Banksy finanzia una nave per salvare vite umane nel Mediterraneo

Il famoso street artist  Banksy  ha finanziato una nave per soccorrere i migranti nel Mediterraneo.
Il quotidiano inglese “The Guardian” riporta, infatti, che l’imbarcazione, noleggiata nella massima segretezza, avrebbe già salvato 89 persone.

La nave, che prende il nome dall’anarchico francese del XIX secolo “Louise Michel”, è decorata con i graffiti dello street artist ed è partita dal porto di Borriana, in Spagna, lo scorso 18 agosto.

MyZona

Secondo il quotidiano britannico tra le 89 vite salvate ci sarebbero 14 donne e 2 bambini e attualmente la Louise Michel, nel Mediterraneo centrale, sarebbe alla ricerca di un porto marittimo sicuro dove far sbarcare i passeggeri e trasferirli su una nave della Guardia Costiera europea.

Un’iniziativa che, purtroppo, ha suscitato anche reazioni negative. Anzi, sui social sarebbe stata addirittura criticata perchè “rea di cavalcare un’emergenza per fini personali”..


Da leggere anche

Antonella Valente
Laureata in Giurisprudenza e Giornalista Pubblicista dal 2018, ama il teatro, il cinema, l'arte e la musica. Appassionata di recitazione, si diletta a salire su un palco di tanto in tanto. In altre sedi, anche Avvocato.

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli