Asta da record per la chitarra usata da Kurt Cobain nell’Unplugged: venduta per 6 milioni

La chitarra utilizzata da Kurt Cobain durante la registrazione del celebre concerto “Unplugged” dei Nirvana nel 1993 è stata venduta all’asta dalla casa Julien’s per sei milioni di dollari, un record per una chitarra.

L’acquirente, presente durante la vendita organizzata a Beverly Hills (California), è l’imprenditore australiano Peter Freedman, fondatore dell’azienda Rde Microphones, che progetta microfoni. Il capitano d’industria ha annunciato che intende presentare lo strumento in varie città del mondo devolvendo il ricavato in beneficenza a favore del mondo dello spettacolo.

MyZona

Da leggere anche

Fabio Iulianohttp://www.fabioiuliano.it
Giornalista, docente di lingue straniere, tra le collaborazioni l’agenzia Ansa e il Centro (testata ex gruppo L’Espresso-Finegil Editoriale). In passato ha lavorato a Parigi e Milano con Eurosport e Canal +. Come blogger, oltre ad aver seguito vari eventi sportivi internazionali, dalle Universiadi (in Europa e in Asia) alla Race Across America – la folle corsa ciclistica da un capo all’altro degli Stati Uniti – ha condotto alcune inchieste sull’immigrazione con reportage in Italia, Romania e Marocco. Nel 2007 ha vinto il premio giornalistico Polidoro. Nel 2016 ha firmato “New York, Andalusia del Cemento – il viaggio di Federico García Lorca dalla terra del flamenco alle strade del jazz” (Aurora edizioni), l’anno successivo Lithium 48, sempre per la stessa casa editrice.

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli