Addio ad Antonio Pennacchi, lo scrittore-operaio

Addio ad Antonio Pennacchi. Lo scrittore Premio Strega (ha vinto nel 2010 con Canale Mussolini) sarebbe stato stroncato da un infarto. L’ex operaio diventato scrittore di successo, che con i suoi romanzi ha fatto conoscere al grande pubblico l’impresa della bonifica dell’agro pontino, si è spento a Latina, all’età di 71 anni. Aveva lavorato all’Alcatel Cavi. Aveva alle spalle anche una carriera politica.

Foto di Aldo Ardetti di Wikipedia in italiano, CC BY-SA 3.0

MyZona

Da leggere anche

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli