A 15 anni Millie Bobby Brown è tra le attrici più pagate di Hollywood

A 15 anni è tra le attrici più pagate di Hollywood. L’inarrestabile ascesa al successo di Millie Bobby Brown è apparsa chiara fin dal primo episodio della terza stagione di Stranger Things, serie tv firmata da Netflix divenuta ormai successo planetario. Il suo cachet si aggirerebbe attorno ai 6 milioni di dollari, cifra chiesta dal manager della star per recitare in Sherlock Holmes.

Oltre a questa cifra, di per sé già importante, se ne devono aggiungere altri 800 mila nel caso in cui il film avesse successo al botteghino. Ma non finisce qua, perché, essendo anche produttrice del film, le spettano altri 500 mila dollari in più.

MyZona

Capitolo Stranger Things: dopo l’exploit avuto dalla serie, con conseguenti incassi stratosferici, la cifra chiesta per girare il singolo episodio è di 350 mila a dispetto dei 25 mila iniziali. Se il buongiorno si vede dal mattino, la strada della brava Undici appare già segnata.

Da leggere anche

Federico Falcone
Fondatore e direttore responsabile del magazine The Walk Of Fame. Nato e cresciuto in Abruzzo, è diventato giornalista pubblicista dopo aver completato gli studi in Giurisprudenza. Appassionato di musica, cinema e teatro, avrebbe sempre voluto essere il Will Smith di Indipendence Day o, tutt'al più, Aragorn de "Il Signore degli Anelli". Vola basso.

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli