Sanremo 1951: tre concorrenti in gara e venti canzoni

Manca poco alla nuova edizione del Festival di Sanremo giunto al 70esimo anno di vita.

Ma in quanti ricordano la prima edizione della manifestazione canora più attesa dell’anno? Era il 29 gennaio 1951 quando nel salone delle feste del casinò di Sanremo si svolse la prima edizione di quello che divenne il festival mediatico più importante in assoluto. All’epoca la gara nacque per volontà dell’Ente di Stato per promuovere sia i cantanti della propria orchestra di musica leggera e anche per incrementare il turismo durante i mesi morti della città ligure.

Tre artisti in gara e venti canzoni

Quell’anno parteciparono solo tre interpreti: Nilla Pizzi, il Duo Fasano e Achille Togliani. Si esibirono alternandosi nell’interpretazione di venti brani inediti davanti ai tavolini dei clienti che intanto cenavano distratti, come d’uso nei cafè-chantant dell’epoca. Nonostante alcune critiche e polemiche della stampa, raggiunse il primo posto Nilla Pizzi con “Grazie dei Fiori”. Il festival venne trasmesso dal 29 al 31 gennaio solo in radio perchè la televisione in Italia ancora non era arrivata.

MyZona

NILLA PIZZI – GRAZIE DEI FIORI

Il pezzo vendette oltre 35 mila copie e ad esso venne anche ispirato un film con lo stesso di cui fu protagonista Walter Chiari

NILLA PIZZI/ACHILLE TOGLIANI – LA LUNA SI VESTE D’ARGENTO – seconda classificata

Togliani, originario di Pomponesco (MN), prima di diventare cantante aveva tentato la strada dell’attore, aiutato da un bell’aspetto fisico che lo farà essere per un certo periodo, anche fidanzato con la donna più desiderata d’Italia dell’epoca: Sophia Loren

https://youtu.be/sa4dvp_xc1U

ACHILLE TOGLIANI – SERENATA A NESSUNO – terza classificata

Da leggere anche

Antonella Valente
Laureata in Giurisprudenza e Giornalista Pubblicista dal 2018, ama il teatro, il cinema, l'arte e la musica. Appassionata di recitazione, si diletta a salire su un palco di tanto in tanto. In altre sedi, anche Avvocato.

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli