Jared Leto in mezzo (per sbaglio) alle proteste di Roma

Il premio Oscar Jared Leto, ieri 9 ottobre, si è trovato invischiato nel caos della capitale. Caos nato a seguito delle violente proteste contro l’obbligo di green pass, che il leader dei 30 Seconds To Mars ha prontamente ripreso con il telefono e condiviso sul proprio profilo Instagram.

“Mi sono ritrovato in mezzo alla protesta in Italia. Da quello che ho capito, riguardava l’obbligo di vaccino e green pass. Mi sono beccato il gas dei lacrimogeni e ho dichiarato chiusa la serata”, ha scritto Jared Leto in una delle stories.

MyZona

Nella giornata di ieri circa 10 mila persone sono scese in piazza a manifestare. Quella nata come una protesta, in breve tempo, si è trasformata in una messa in atto di violenza, la quale ha costretto le forze dell’ordine all’utilizzo di lacrimogeni ed idranti per disperdere i manifestanti.

Da leggere anche

Malaika Sanguanini
Ok, amo il cinema. Fin da quando, da bambina, restavo a bocca aperta davanti al Gladiatore o al Frankenstein di Mary Shelley mentre gli altri si entusiasmavano per i cartoni animati. Dopo una laurea in Scienze dell’educazione e anni di lavoro nel settore, ho lasciato tutto dopo la seconda laurea in Scienze della comunicazione per fare ciò che amo di più: scrivere di cinema. Tarantino, l’enfant prodige Xavier Dolan e l’aura onirica di David Lynch sono punti di riferimento. Amo la scrittura perché, Bukowski docet, “scrivere sulle cose mi ha permesso di sopportarle”.

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli