Il dottor Stranamore torna al cinema. L’occasione è imperdibile

Correva il 1964 e Stanley Kubrick si apprestava a pubblicare il suo settimo film: “Il dottor Stranamore – Ovvero: come ho imparato a non preoccuparmi e ad amare la bomba“. Cinquantasei anni dopo, la pellicola che da molti è considerata come spartiacque nella carriera cinematografica del regista statunitense è pronta a tornare al cinema. La notizia è bella solo in parte, però. Il film, infatti, non godrà di una distribuzione massiccia ma uscirà solamente nella due giorni del 3 e 4 febbraio grazie all’iniziativa della Cineteca di Bologna.

Da leggere anche

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli