Il Chiari Blues Festival diventa “Chiari Music Festival”: gli ospiti della rassegna

Cambia il nome ma non la sostanza: il Chiari Music Festival nasce sull’onda del successo del Chiari Blues Festival e in questa sua sesta edizione vuole confermarsi tra i principali eventi musicali nazionali che guardano con un occhio di riguardo la musica americana nelle sue svariate ramificazioni, dal blues fino al rock. Saranno due distinte serate a rendere lo spazio dell’Istituto Salesiano S. Bernardino di Chiari (BS) una piccola mecca della musica, ovvero domenica 25 giugno e sabato 1° luglio.

Leggi anche: “Aida”: la disperata dichiarazione d’amore all’Italia di Rino Gaetano

A coronamento degli spettacoli durante il festival saranno presenti stand gastronomici e mercatini del disco e dell’usato.

Nella giornata inaugurale del 25 giugno – con inizio alle ore 15:50 e apertura cancelli prevista per le ore 15:00 – sarà la PFM a fare gli onori di casa, a cui si aggiungeranno gli illustri nomi di Joanne Shaw TaylorDr. Feelgood & The Black BilliesSirBone & The Mountain SailorsThe Country Owls e Pitchtorch

Stessi gli orari per sabato 1° luglio dove sul bel palco allestito dall’Associazione ADMR Chiari potremo vedere all’opera gli Hothouse FlowersAlbert CummingsAndrea “Lupo” Lupi & The Trombadourd (feat. Nico Gori)Umberto Porcaro TrioMaurizio “Gnola” Glielmo e Sir Joe Polito Acoustic & Electric Band.

Leggi anche: Il programma del “Lucca Summer Festival”: dai Kiss a Robbie Williams, passando per Bob Dylan e One Republic

Il Chiari Music Festival è un evento organizzato dall’Associazione ADMR-Chiari, fondata da Maurizio e Franco Mazzotti, con il contributo del Comune di Chiari, grazie alla preziosa collaborazione dell’Assessorato alla Cultura.

Articolo precedente“Mi resta un solo dente e cerco di riavvitarlo”: Elio e Le Storie Tese torna in tour
Articolo successivoSi avvicina la chiusura della stagione teatrale al Tor Bella Monaca di Roma: gli spettacoli fino all’11 giugno