Connect with us

Musica

I Depeche Mode tornano con “SPiRiTS in the Forest” e ancora una volta sorprendono tutti

Dopo il successo riscosso dalla critica, l’entusiasmo dei fan e i grandi risultati ottenuti al box office, i Depeche Mode e Sony Music Entertainment hanno deciso di pubblicare in DVD e Blu-Ray il rivoluzionario film-concerto “Depeche Mode: SPiRiTS in the Forest”. Il cofanetto speciale con 4 CD divisi in 2 DVD e 2 CD audio, la cui uscita era inizialmente prevista a marzo, uscirà il 26 giugno. La band ha annunciato la news sui suoi social media.

redazione

Published

on

Dopo il successo riscosso dalla critica, l’entusiasmo dei fan e i grandi risultati ottenuti al box office, i Depeche Mode e Sony Music Entertainment hanno deciso di pubblicare in DVD e Blu-Ray il rivoluzionario film-concerto “Depeche Mode: SPiRiTS in the Forest. Il cofanetto speciale con 4 CD divisi in 2 DVD e 2 CD audio, la cui uscita era inizialmente prevista a marzo, uscirà il 26 giugno. La band ha annunciato la news sui suoi social media.

Questo speciale cofanetto renderà l’esperienza di “Depeche Mode: SPiRiTS in the Forest” immersiva e il più completa possibile. Saranno disponibili sia la versione DVD sia la versione Blu-Ray. I 2 DVD contengono il documentario “SPiRiTS in the Forest”e “LiVE SPiRiTS SOUNDTRACK”, che al suo interno ha la registrazione dell’intero concerto della band alla Waldbühne di Berlino durante le ultime date del Global Spirit Tour. Si tratta di un filmato inedito, in quanto mai mostrato al pubblico nella sua interezza.

Oltre ad essere contenuto nel cofanetto, il doppio CD audio “LiVE SPiRiTS SOUNDTRACK” con le registrazioni dal vivo di tutti i brani, sarà disponibile per l’acquisto anche singolarmente. Il cofanetto sarà imperdibile per i collezionisti e i fan di lunga data! Secondo Forbes, “Depeche Mode: ‘SPiRiTS in the Forest” ha elevato gli standard dei film-concerto a un nuovo livello. Anton Corbijn, regista del film e collaboratore di lunga data della band, ha reinventato il concetto di documentario musicale spostando il focus sulle esperienze di 6 “super fan” dei Depeche Mode, provenienti da diverse parti del mondo.

Questa la tracklist dei 2 CD audio LiVE SPiRiTS SOUNDTRACK”:

DISC 1 

1.   Intro
2.   Going Backwards
3.   It’s No Good
4.   A Pain That I’m Used To
5.   Useless
6.   Precious
7.   World in My Eyes
8.   Cover Me
9.   The Things You Said
10. Insight
11. Poison Heart

DISC 2 

1.   Where’s the Revolution
2.   Everything Counts
3.   Stripped
4.   Enjoy the Silence
5.   Never Let Me Down Again
6.   I Want You Now
7.   Heroes
8.   Walking In My Shoes
9.   Personal Jesus
10. Just Can’t Get Enough

Il film ruota attorno a queste 6 vite – tutte molto diverse tra di loro, ma con lo stesso comune denominatore: l’amore per i Depeche Mode e l’influenza che la loro musica ha avuto nella loro esistenza. La storia principale è intervallata da scene tratte dal concerto della band all’iconica Waldbühne di Berlino, nell’ultima tappa del Global Spirit Tour 2018 che è durato 2 anni e ha portato i Depeche Mode a totalizzare numeri da record, suonando davanti a oltre 3 milioni di fan nel corso di 115 performance in tutto il mondo.

Le canzoni, tra le quali alcune delle hit più famose dei Depeche Mode, creano un legame indissolubile con le storie narrate nel documentario, mettendo in luce la grande forza della musica dei Depeche Mode, che riesce a superare qualsiasi confine.

“Depeche Mode: SPiRiTS in the Forest” ha rappresentato una delle uscite cinematografiche più importanti, con 3.000 proiezioni nei cinema di circa 80 paesi a novembre 2019. Il film ha incassato $4.5 millioni ed è stato visto da oltre 220,000 persone. Recentemente, è apparso in streaming su Prime Video in oltre 130 paesi in tutto il mondo ed è anche disponibile su iTunes.

Musica

In uscita il nuovo album dei Fenisia, The Spectator

Sophia Melfi

Published

on

Il nuovo album dei Fenisia, The Spectator, sarà pubblicato il 30 ottobre 2020.

Si tratta del terzo concept album della band italiana, fondata a Roma nel 2009, la quale si ispira apertamente al rinomato southern rock statunitense.

L’album è stato prodotto da Ray Sperlonga (American Idol) al Rosary Lane Studio per l’etichetta Eclipse Records.

Continue Reading

Musica

La rabbia di Piero Pelù: chi ci governa non crede che musica e cultura vadano tutelate

redazione

Published

on

“A dicembre sarei dovuto tornare in tour insieme a voi, chiaramente in totale sicurezza, così come sono stati organizzati in sicurezza tutti gli eventi musicali autorizzati degli ultimi mesi. Ma a quanto pare chi ci governa non pensa che musica e cultura siano utili e debbano essere tutelati, se prima era chiaro ora è evidente”, scrive Piero Pelù su Facebook

“È vero che stiamo affrontando una situazione senza precedenti, ma è anche vero che cultura, spettacolo, musica nutrono la nostra anima, e forse mai come in questo momento ce ne sarebbe bisogno. Ma questi nuovi provvedimenti rischiano di portare un intero sistema al punto di non ritorno. Vedo locali e teatri che chiudono perché non riescono più a sopravvivere“.

“Cosa succederà tra qualche mese? Cosa succederà quando avremo meno posti dove fare cultura, meno professionisti al lavoro, perché si saranno dovuti reinventare facendo altro, meno persone affamate di cultura? La cultura è quello che ci tiene lontani dalla barbarie, dall’ignoranza e dalla violenza di cui abbiamo sempre più esempi davanti. Noi dello spettacolo siamo stati tra i più controllati, distanziati e responsabili in F1, F2 ed F3, lo dicono i numeri”.

“Vista l’innegabile importanza sociale della Cultura contro la violenza che esplode sempre più nelle strade e nelle piazze chiediamo a gran voce di riaprire cinema e teatri per salvare il Paese dalla barbarie e per far lavorare la categoria dello spettacolo senza gravare ulteriormente sulle casse dello Stato. A questo link trovate l’appello al governo di centinaia di artisti e imprese del settore musicale, teatrale e coreutica, operatori”.

Ph. Simone Di Luca

http://meiweb.it/2020/10/26/ristoro-immediato-per-le-arti-la-musica-la-cultura-e-lo-spettacolo-dal-vivo-appello-al-governo-di-centinaia-di-artisti-e-imprese-del-settore-musicale-teatrale-e-coreutica-operatori/?fbclid=IwAR02p2Ypk2AxotXamJPUCpFNyfnrNFCmGtSTrdjHW2erDQzfyNzzeOul0K8

Continue Reading

Musica

Gli Ac/Dc non deludono mai: guarda il video di Shot in the dark

redazione

Published

on

E’ online il video di “Shot in the dark“, il primo singolo degli AC/DC che anticipa “Power Up”, il nuovo atteso album in uscita il 13 novembre!

Shot In The Dark” vede di nuovo insieme Angus Young (chitarra solista), Brian Johnson (voce), Cliff Williams (basso), Phil Rudd (batteria) e Stevie Young (chitarra ritmica) nella loro forma migliore, come dimostra anche il nuovo video, diretto dal loro storico regista David Mallet, carico di energia rock!

“Power Up” è il diciassettesimo disco della loro leggendaria carriera, a sei anni dall’uscita di “Rock Or Bust” (2014). Per “Power Up”, la band ha richiamato il celebre produttore Brendan O’Brien che aveva già lavorato in “Black Ice” (2008) e “Rock Or Bust” (2014). Gli AC/DC hanno realizzato 12 tracce che mantengono intatto il loro storico e inconfondibile sound e la potenza degli elementi che più li caratterizzano! 

La deluxe – limited edition, unica nel suo genere, è imperdibile per i collezionisti e i fan del gruppo. Premendo un bottone a lato della special box, si illuminerà il logo AC/DC mentre gli altoparlanti integrati faranno partire “Shot In The Dark”. Il cofanetto include il CD con booklet di 20 pagine, che contiene foto esclusive, e un cavo di alimentazione USB che permette di ricaricare la scatola.

TRACKLIST:

1.        Realize
2.        Rejection
3.        Shot In The Dark
4.        Through The Mists Of Time
5.        Kick You When You’re Down
6.        Witch’s Spell
7.        Demon Fire
8.        Wild Reputation
9.        No Man’s Land
10.     Systems Down
11.     Money Shot
12.     Code Red

Continue Reading

In evidenza