Gli Iron Maiden rompono il silenzio: annunciato “Senjuttsu”

Senjutsu é l’attesissima nuova fatica della band inglese, già anticipata dal singolo The Writing on the Wall e con data di uscita fissata al 3 settembre 2021.

Secondo quanto dichiarato dal bassista e leader Steve Harris, la band ha ulteriormente preso le distanze dallo scarno heavy metal dei tempi d’oro seguendo strade piú sperimentali – similarmente a quanto fatto per gli ultimi due album. Il bassista ha dichiarato: “l’album é stato registrato esattamente nella stessa maniera in cui é stato registrato The Book Of Soul. Abbiamo lavorato man mano su ogni canzone abbozzata, provandola fino a perfezionarla, registrandola. Solo dopo aver registrato un pezzo, ci dedicavamo a scrivere e completare quello successivo. Questo fa si che nell’album si trovino canzone molto complesse: ci abbiamo lavorato fino allo stremo, e siamo riusciti a ottenere esattamente queello che volevamo”.

MyZona

Prosegue il vocalist Bruce Dickinson: “Ci sono molte canzoni che si discostano significativamente dal classico stile degli Iron Maiden. Ci saranno diverse sorprese. Piacevoli, spero!”

L’album é stato registrato nel 2019, durante una pausa dall’ultimo tour “The Legacy Of The Beast” Il release é stato ritardato dalla pandemia.

Da leggere anche

Marta Scamozzi
Valtellinese di nascita espatriata in Danimarca. Tra le sue missioni c’è quella di insegnare al mondo la pronuncia corretta della parola “Måneskin”. Laureata in ingegneria e appassionata di musica e cinema, divide la propria vita tra scrittura, arte e impianti termodinamici. Le sue religioni sono la Scienza, la comunicazione, Ingmar Bergman, gli Iron Maiden e Dodi Battaglia.

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli