Festival di Cannes 2021: Sergio Rubini sulla Croisette per “The Story of My Wife”

Sergio Rubini accompagnerà sulla Croisette il 14 luglio il film in concorso The Story of my Wife, prodotto anche dall’Italiana Palosanto Films con Rai Cinema.

Sesto film della regista ungherese Ildikó Enyedi – già vincitrice della Caméra d’Or a Cannes con My 20th Century e Orso d’Oro alla Berlinale per Corpo e anima, che le valse anche una Nomination agli Oscar – vede nel cast Léa Seydoux, Gijs Naber, Louis Garrel, Sergio Rubini e Jasmine Trinca

MyZona

The Story of my Wife è un adattamento cinematografico del romanzo omonimo di Milán Füst. La storia, ambientato negli anni ’20, narra le avventure e le disavventure matrimoniali del capitano di navi da trasporto Jakob Störr.

Rubini interpreta Kodor uno scaltro faccendiere, vecchio amico di Störr, che incontra durante una sosta in un porto del Mediterraneo. Sarà lui a lanciare una improbabile sfida al capitano: sarà capace di sposare la prima donna che farà il suo ingresso nel caffè in cui si trovano? La domanda trova risposta quando fa il suo ingresso la seducente Lizzy…

Leggi anche: Swing sotto le Stelle: ad Aielli le atmosfere vintage dello swing incontreranno i colori della street art

Il film è stato coprodotto da Ungheria (Inforg M&M Film Production), Germania (Komplizen Film GmbH)  e Italia, Palosanto Films con Rai Cinema in collaborazione con Dorje Film (Italia), in collaborazione con Pyramide Productions (Francia), con il supporto di MIC.

La Palosanto Films è una società attiva nel cinema di qualità e nelle coproduzioni europee guidata da Flaminio Zadra e Pilar Saavedra Perrotta. Distribuzione internazionale Films Boutique.

Da leggere anche

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli