Fantastic Negrito vince il suo terzo Grammy

Fantastic Negrito si aggiudica il terzo Grammy nella categoria ‘Best Contemporary Blues Album’ con “Have You Lost Your Mind Yet?”, l’ultimo album pubblicato ad agosto 2020 su etichetta Cooking Vinyl. Il riconoscimento si aggiunge ai due Grammy ricevuti con i due precedenti dischi, sempre nella stessa categoria, “The Last Days of Oakland” (2016) e “Please Don’t Be Dead” (2018).

“Have You Lost Your Mind Yet?” è un riflettore puntato sulle malattie mentali nell’attuale contesto ansiogeno da tecnologia, fornendo al contempo commenti sullo stato politico e sociale dell’America. Un album molto personale, forse il disco più personale mai scritto da Fantastic Negrito

MyZona

Una musica schietta, tra black music, roots, punk e blues: ogni brano racconta la vera storia del musicista di Oakland che ha vissuto i massimi di un contratto discografico da un milione di dollari, i minimi di un incidente d’auto quasi fatale ed è ora nel mezzo di una rinascita che lo ha portato dalle strade della sua città al palcoscenico mondiale. 

Interamente scritto e prodotto da Fantastic Negrito, “Have You Lost Your Mind Yet?” vede la collaborazione di Nahuel Bronzini al mixer, già al lavoro sul precedente “Please Don’t Be Dead”, ed i feat. di Tank and the Bangas e della leggenda del rap della Bay Area E-40.

Queste le date italiane del tour che avrà inizio questa estate, covid permettendo:

 21 luglio 2021, Fiesole (FI), Estate Fiesolana, Teatro Romano

22 luglio 2021, Gardone Riviera (BS), Tener-a-mente Festival, Anfiteatro del Vittoriale

23 luglio 2021, Pordenone Blues Festival, Parco di San Valentino

20 gennaio 2022, Milano, Alcatraz

21 gennaio 2021, Roma, Orion Club

22 gennaio 2022, Bologna, Estragon

Da leggere anche

Federico Rapini
Nato a Roma grazie alle notti magiche di Italia 90, si laurea in Lettere con indirizzo storico all’Università di Roma “Tor Vergata”. Cresciuto tra la passione per la Roma ed i libri di Harry Potter punta ad una nuova laurea in Filologia. Ancora deve capire se essere un Grifondoro o il nuovo Totti

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli