È il giorno di “How I met your father”, lo spin off da 10 puntate

Lo spin- off della serie madre How I Met Your Mother (2005 – 2014) sarà disponibile a partire dall’11 maggio sulla piattaforma streaming di Topolino. La nuova sitcom è ambientata, come la serie originale, nel futuro, anno 2050, quando Sophie (Kim Cattrall) inizia a raccontare al figlio come ha incontrato suo padre. In questo ritorno al passato veniamo trasportati nel 2022, dove trascorriamo le giornate con Sophie (Hilary Duff) e i suoi amici, alla ricerca della loro strada in un mondo di infinite possibilità.  

Durante la conferenza stampa di presentazione di HIMYF, la protagonista Hilary Duff ha spiegato cosa l’ha convinta ad investire in questa nuova produzione, che la vede, oltre che protagonista, anche produttrice esecutiva:

MyZona

“Sophie è aperta, ingenua e di buon cuore. Un po’ imbranata, non si preoccupa di cadere e farsi male. Sa sempre rialzarsi e non perdere mai l’entusiasmo. È proprio per questo che ho trovato questo ruolo così fresco e stimolante. Sophie non ha la pressione che io ho, soprattutto non ha tre figli da crescere e mantenere. Ne ha altre di pressioni, molto diverse dalle mie. Mi sono sposata molto presto e ho fatto un figlio, poi ho divorziato e ho dovuto tenere in considerazione il fatto che avevo un bambino quando ho deciso di impegnarmi in una nuova relazione. Tutto molto serio e ragionato, nessun possibile colpo di testa. Sophie mi fa vivere un pezzo di giovinezza che mi sono persa, è davvero il mio opposto, si butta e si fa male, ma è molto divertente. Apre il suo cuore, ogni volta, e crede fermamente che là fuori ci sia l’amore. “

E aggiunge:

“Questa serie riflette il mondo contemporaneo, descrive quello che può essere un gruppo di amici, oggi, a New York. Come e dove si vedono i ragazzi, come ci arrivano agli appuntamenti? Come comunicano? Con le app. Sembra banale ma è qualcosa che non si era ancora visto in tv.”

Questo è uno dei temi principali della serie creata da Isaac Aptaker ed Elizabeth Berger, già alla guida di successi come Tuo, Simon e il pluripremiato This Is us. Come sono cambiati i rapporti d’amore ed amicizia dopo l’arrivo dei social, dove il mondo è sempre più connesso eppure le persone sono sempre più lontane?

Leggi anche: “Mister 8”, la nuova serie di Teemu Nikki

Ha provato a rispondere a questa domanda Pamela Fryman (How I Met Your Mother), alla regia degli episodi della prima metà della stagione, dove vengono approfondite le relazioni ai tempi del metaverso, dove per spostarsi si chiama un Uber e per incontrarsi si usano app come Tinder.  

Accanto a Hilary Duff (Lizzie McGuire) e Kim Cattrall (Sex and The City), troviamo un cast di volti già conosciuti ai nerd telefilmici: Christopher Lowell (Glow), Francia Raisa (La vita segreta di una teenager americana), Tom Ainsley (The Royals), Tien Tran (Candyman) e Suraj Sharma (Vita di Pi).

How I Met Your Father è composta da 10 episodi, della durata di 25 minuti l’uno, che saranno interamente disponibili nel catalogo Star di Disney Plus, a partire da mercoledì 11 maggio.

Leggi anche: “Il pianeta preistorico”, il trailer della nuova serie-evento

Articolo precedenteRomaeuropa Festival: la presentazione del programma della 37° edizione
Articolo successivoRockin’1000 si riprende Parigi: l’atmosfera
Sono Federica, ho 33 anni e ho frequentato il Dams di Torino con indirizzo cinema. Da sempre appassionata di libri, fumetti, film e serie tv, sono cresciuta disegnando e scrivendo storie fin da quando ero piccola. Non appena ci sarà la possibilità non vedo l'ora di poter tornare a visitare il salone del libro e il Lucca Comics, appuntamenti da sempre segnati nella mia agenda.