Partenope è il canto d’amore di Clementino per celebrare Napoli

Uscirà il 21 dicembre “Partenope” , il nuovo singolo di Clementino dedicato alla sua amata città! Il brano esce proprio il giorno del compleanno di Napoli e del compleanno dello stesso rapper. Napoli non è solo una città, è un mondo e una mentalità e Clementino in “Partenope” – primo brano del rapper a firma Sony Music Italy – la ringrazia come meglio sa fare, nella lingua che più si adatta all’occasione, il dialetto napoletano.

“Finalmente dopo tanti anni sono riuscito anche io a dedicare una mia canzone a Napoli, ad omaggiare la stupenda Partenope – spiega il rapper –  Io, che ho girato tutto il mondo, il sole di Napoli non l’ho mai visto da nessuna parte. Dicono ‘vedi Napoli e poi muori’, è vero, perché è così bella che hanno ragione. In tutti i posti dove sono stato ho visto che c’era bisogno di un po’ di Napoli, perché Napoli non è una città, Napoli è un mondo e una mentalità.”

MyZona

Maccaro Clemente, classe 1982, in arte semplicemente Clementino, si avvicina al rap nel 1996 e si fa largo nella scena hip hop vincendo tutte le più importanti gare di freestyle italiane.

Proprio dopo aver vinto il suo primo torneo nazionale di freestyle, Clementino si mette al lavoro per realizzare il suo primo album indipendente dal titolo “Napoli Manicomio” (2006) al quale segue “I.E.N.A.” (acronimo di “Io E Nessun Altro”, 2011). Dopo il progetto “Rapstar” con Fabri Fibra, firma un contratto discografico con una major e pubblica 4 album di grande successo.

Grazie alla gavetta, a centinaia di live, ai dischi d’oro e milioni di stream, si ritaglia un ruolo importante prima nella scena partenopea e poi italiana, riuscendo a esportare anche la lingua napoletana nel rap in tutto il paese, con brani quali “La Luce”, “O’ Vient”, “Cos Cos Cos”, “Quando Sono Lontano” e “La Cosa Più Bella Che Ho”.

Partecipa due volte al Festival di Sanremo: indimenticabile il Festival di Sanremo del 2016, dove il suo “Don Raffaé” di Fabrizio De Andrè riceve una standing ovation del Teatro Ariston e un premio De Andrè per l’interpretazione, consegnato direttamente da Dori Ghezzi. Clementino è decisamente un rapper, ma anche un attore e un intrattenitore di lungo corso e, dopo aver lavorato al cinema e in tv a fianco di grandi artisti come Fiorella MannoiaSergio Castellitto e Pino Quartullo, e vantato collaborazioni importanti con big della musica italiana come Jovanotti, Pino Daniele Fabri Fibra, oggi è impegnato come coach nel programma di RaiUno The Voice Senior, dove sta raccogliendo eccezionali consensi, di pubblico e critica.

Da leggere anche

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli