Addio a Carla Fracci, regina della danza italiana

Carla Fracci, la regina della danza italiana è morta all’età di 84 anni.

Nata a Milano nel 1936, Carla Fracci ha costruito la sua carriera intorno studiando nella scuola di ballo della Scala, di cui poi è diventata étoile. Di umili origini, il padre era alpino e la madre operaia, Carla ha conquistato i teatri più importanti del mondo fino ad essere eletta nel 1981 “prima ballerina assoluta” dal New York Times.

MyZona

Al teatro è rimasta (con qualche alto e basso) sempre legata, tanto che il 28 e 29 gennaio scorso aveva tenuto una masterclass con i protagonisti del balletto Giselle andata in streaming sui profili della Scala e disponibile anche su Raiplay. Del 1955 il suo debutto sul palco del Piermarini che è stato un trampolino per i teatri più famosi del mondo. 

Fonte Ansa

Leggi anche: Teatro Maria Caniglia di Sulmona, da 88 anni riferimento per la città d’arte (Video)

Da leggere anche

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli