Patti Smith, concerto sui social per alleviare “la malinconia da isolamento”

Patti Smith si affida ai social per realizzare un concerto volto ad alleviare la “malinconia da isolamento” di chi affronta il problema del Coronavirus, con una dedica particolare a Milano.

Proprio su Instagram ha dato l’annuncio postando una foto con la figlia dello scorso 7 dicembre alla prima di Tosca alla Scala “nella grande città di Milano”.

“Faremo una canzone” su Instagram live ha spiegato, “organizzerà Jesse. Un piccolo saluto. Una piccola tregua dalla malinconia dell’isolamento”. Si tratta di una sorta di ‘antipasto’ in vista del concerto che l’artista americana ha in programma per il 30 luglio proprio a Milano, che rientra nel cartellone dell’estate sforzesca.

https://www.facebook.com/InternationalMusicAndArts/videos/2011630965649557/
Articolo precedenteBuon compleanno a Jerry Cantrell, ultimo interprete e protagonista della scena grunge
Articolo successivoEmergenza Coronavirus: decisione storica, cancellato il Glastonbury festival
Giornalista, docente di lingue straniere, tra le collaborazioni l’agenzia Ansa e il Centro (testata ex gruppo L’Espresso-Finegil Editoriale). In passato ha lavorato a Parigi e Milano con Eurosport e Canal +. Come blogger, oltre ad aver seguito vari eventi sportivi internazionali, dalle Universiadi (in Europa e in Asia) alla Race Across America – la folle corsa ciclistica da un capo all’altro degli Stati Uniti – ha condotto alcune inchieste sull’immigrazione con reportage in Italia, Romania e Marocco. Nel 2007 ha vinto il premio giornalistico Polidoro. Nel 2016 ha firmato “New York, Andalusia del Cemento – il viaggio di Federico García Lorca dalla terra del flamenco alle strade del jazz” (Aurora edizioni), l’anno successivo Lithium 48, sempre per la stessa casa editrice.