I diritti d’autore di Chester Bennington andranno all’ex moglie

A darne notizia è il celebre media statunitense TMZ. Samantha Olit, ex moglie di Chester Bennington, compianto frontman dei Linkin Park, riceverà il 50% dei diritti d’autore derivanti dai brani scritti per la band autrice di “Numb”, “Papercut” e numerose altre hit.

Il cantante, scomparso il 20 luglio del 2017, aveva lasciato tutto in eredità alla moglie e ai sei figli. Proprio la Olit, però, presentò reclamo avocando a sé gran parte dei diritti d’autore del marito con cui è stata sposata per nove anni tra il 1996 e il 2005 e da cui ha avuto un figlio, Draven, nel 2002.

MyZona

Da leggere anche

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli